In Spider-man Homecoming c'è un po' di Star Trek!

Rispondi
Avatar utente
Miles
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 5912
Iscritto il: 10 apr 2003, 20:05
Località: Palermo
Contatta:

In Spider-man Homecoming c'è un po' di Star Trek!

Messaggio da Miles » 13 lug 2017, 12:17

Nell'ultimo film di Spider-man c'è un Easter egg davvero inaspettato: un personaggio di Star Trek IV: Rotta verso la Terra!

Si tratta dell'antipatico Punk messo K.O. da Spock sul bus di San Francisco che, in Homecoming, torna in una scena con tanto di fedele stereo all'orecchio :mrgreen:

L'attore ha confermato su Twitter che si, spiritualmente, si tratta dello stesso punk!

Immagine


Fonte: TG TREK
Immagine

Avatar utente
Dracon di Vulcano
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7348
Iscritto il: 6 ott 2002, 19:51
Località: South Africa
Contatta:

Re: In Spider-man Homecoming c'è un po' di Star Trek!

Messaggio da Dracon di Vulcano » 15 lug 2017, 18:01

E' passato qualche annetto, il punk è diventato un barbone. :smokin2:
Immagine

Avatar utente
Miles
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 5912
Iscritto il: 10 apr 2003, 20:05
Località: Palermo
Contatta:

Re: In Spider-man Homecoming c'è un po' di Star Trek!

Messaggio da Miles » 16 lug 2017, 0:22

La disavventura con Spock deve aver minato la sua autostima... :smokin:
Immagine

Avatar utente
Miles
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 5912
Iscritto il: 10 apr 2003, 20:05
Località: Palermo
Contatta:

Re: In Spider-man Homecoming c'è un po' di Star Trek!

Messaggio da Miles » 17 lug 2017, 0:10

Il sito StarTrek.com ha contattato Kirk Thatcher per chiedergli come ha fatto a finire in Spider-man Homecoming ed ecco cosa ha risposto:

Ero ad un incontro con i ragazzi della Marvel e Kevin Feige [Presidente dei Marvel Studios] è andato via prima per prendere l'aereo che lo avrebbe riportato a New York, dove si stavano completando le riprese di Homecoming. Dissi che anch'io sarei andato a New York, due giorni dopo. Allora lui si è entusiasmato e mi ha chiesto se poteva interessarmi un cameo nel film di Spider-man, nei panni di un punk. Naturalmente io ho detto subito si! Mi disse che i produttori si sarebbero messi in contatto con me, così ho anticipato il mio volo di un giorno. Sono arrivato a Manhattan attorno all' 1:30 del mattino e dovevo presentarmi alle 4:30 a.m. dello stesso giorno, quindi ho fatto solo poche ore di sonno, ho preso un taxi e sono arrivato sul set col mio guardaroba. Mi hanno truccato in modo da sembrare un po' più trasandato e il tutto s'è concluso intorno alle 11:30 di quella mattina. In pratica, sono trascorse appena 48 ore tra la proposta di fare il cameo e quando abbiamo finito di girare la scena!
Immagine
Tutto questo perché Kevin è un grande fan di Star Trek IV e - così mi ha detto - della scena del punk in particolare. Quindi suppongo che fosse felicissimo di riportare in scena quel personaggio 30 anni dopo! Speriamo che sia l'inizio di una lunga serie di "cameo del punk", così mi ci pago il fondo pensione!
Immagine

Rispondi

Torna a “Cinema, Libri, Televisione & Fumetti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite