Mazinkaiser SKL

Krong
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 1446
Iscritto il: 28 dic 2007, 11:50
Località: Genova
Contatta:

Messaggio da Krong » 8 lug 2011, 15:40

Lo sapevo.
Mi pareva che quel tipo li era sospetto. E tutto quel vivere in roulotte era dannatamente sospetto.

Ora tanto per dirne una, ho 33 anni non è che sta notizia mi squota , ma se quella puntanta li l'avessi vista a 8? o a 6?

Ora però dimmi che non è vero sennò ti graffio il robotone con il cacciavite al tugsteno!
[:batlet]
lol

Belin a l'è un bel giorno pe' mui![:batlet]

tetsuya
Capitano
Capitano
Messaggi: 5404
Iscritto il: 14 ott 2002, 14:17
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da tetsuya » 8 lug 2011, 16:06

A 7-8 anni ho visto il finale di Zambot 3 (che non e' esattamente il massimo dell'allegria), non e' che sia rimasto traumatizzato.
Quello che ti ostini a non capire e' che i bambini sono molto piu' intelligenti di quanto molti adulti vogliono pensare, e capiscono le cose nell'ambito di una narrazione. Sia Nagai che Tezuka hanno ribadito in varie interviste che a loro avviso e' importante che sin da piccoli i ragazzi abbiano modo di capire la differenza tra bene e male, il fatto che si commettono errori, il potersi redimere, il sacrificarsi per il bene comune, ecc ecc.
E questo avviene anche in opere animate. Se nella narrazione tagli la conseguenza di un atto non proteggi un bambino, fai un danno.
Esempio veloce: la non-morte di Sven in Voltron.
Da piccolo mi colpi' perche' mostrava in modo tangibile cosa significava affrontare il male e quanto costasse difendere chi ami.
E' una cosa che ho sempre amato dell'animazione nipponica, a qualsiasi eta': non e' ipocrita, non ti nasconde le cose. Ci sono scelte, ci sono atti, e ci sono conseguenze.
Ti prendo un altro esempio: Lucy May. A un certo punto il cagnaccio del vicino, educato alla cattiveria dal padrone, sbrana la pecorella preferita di Lucy. Successivamente, come contrappasso, il dingo di Lucy azzanna e uccide il cane.
Vogliamo prendere Remi', che e' una ecatombe?
La scia di morte di Candy, che non so quanti amici perde nel corso della sua vita e c'e' pure una guerra in mezzo con morti ammazzati?
Mi pare di ricordare qualcosa di tosto pure in Maple Town, figuriamoci.
Non parliamo poi di Lady Oscar.
E tutti questi anime li hanno visti milioni di bambini, non mi pare che ci siano stati traumi a livello epidemico.

:)


Regalo Jeegoso:
http://www.youtube.com/watch?v=oi2Eg1BOSLw

Questo lo dedico a Sygma :D
http://www.youtube.com/watch?v=LfWzsA_2HAc



Michele Amadesi, illustrazioni e disegni
e-mail: info@sektoralpha.it
Portfolio on line e sito web personale --> Sektor Alpha Immagine

Sergio SYGMA
Comandante
Comandante
Messaggi: 4784
Iscritto il: 9 nov 2002, 14:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Sergio SYGMA » 9 lug 2011, 0:06

Ok...che c'è da vedere nel regalo Jeegoso? E nel videino dedicato a me???? Non ho colto la tua sottile ironia.....

Cmq rimanendo quasi in topic, pure le immagini dei minidischi veghiani che sterminano tutti i Fleed non è che fossero poco violente...

http://www.sygma.it
http://www.nuzonetools.com

tetsuya
Capitano
Capitano
Messaggi: 5404
Iscritto il: 14 ott 2002, 14:17
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da tetsuya » 9 lug 2011, 1:34

Sono due clip da Super Robot Wars Z, il primo e' la compilation dei colpi dei due Jeeg da Shin Jeeg, il secondo quella dello Shin Mazinger.
Non ci vedrai il Big Bang Punch perche' SRWZ copre solo il primi 12 episodi di Shin Mazinger, nel secondo capitolo avremo anche il Big Bang Punch.
Per la gioia di grandi e piccini, in questo capitolo abbiamo pure il God Mars, il Baldios e il colpo combinato Daitarn 3/Zambot 3/Trider G7.

Per i minidischi, dipende cosa intendi per violenza. Nel momento stesso in cui narri una guerra, in qualche modo devi farla vedere. In questa prospettiva Goldrake e' abbastanza innocuo rispetto ad altri. Zambot 3 e' molto ma molto piu' terrificante (le bombe uomo, per esempio), ma in quel caso c'era Tomino, alla regia, uno che la delicatezza in quegli anni non gli apparteneva, coem poi hanno dimostrato Gundam, Ideon (il finale piu' feroce della storia dell'animazione) e Z Gundam. Poi negli ultimi anni si e' calmato e rasserenato.

Per chi ha i nervi saldi, eccovi la compilation delle morti di Ideon:
http://www.youtube.com/watch?v=vSPgn8R6nIM

Anche se e' parziale, visto che l'anime finisce con l'Ideon fuori controllo e la distruzione dell'intero universo in un nuovo big bang rigenerativo :)
(Tomino odia fare i sequel, anche per questo li sterminava, i suoi personaggi :D )


Michele Amadesi, illustrazioni e disegni
e-mail: info@sektoralpha.it
Portfolio on line e sito web personale --> Sektor Alpha Immagine

Krong
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 1446
Iscritto il: 28 dic 2007, 11:50
Località: Genova
Contatta:

Messaggio da Krong » 9 lug 2011, 8:54

beh non è che hai torto Tetsy , e sebbene la tua apologia dei cartoni animati giapponesi sia bellissima, appassionata e perpsicace io insisto nel dire che i bambini sono impressionabili e che malgrado ne riconosca l'intelligenza (soprattutto in quelli di adesso) bisogna stare attenti. Personalmento ero un bambino molto impressionabile , la storia della morte di Commander è vera, ho davvero piagnucolato quel giorno con il mio modellino in mano, per non parlare della madre-cigno di KIashan (non mi ricordo come si scrive), o per le dozzine di morti di remì ( che in effetti dopo un pò mi fu interdetto) , e via discorrendo, il discorso che faccio è molto personale e molto sulla riga di quel che ho vissuto. Insomma dico solo che i bambini sono un argomento delicato e che forse una quadra non si può trovare davvero. Ma poi alla fine ognuno la pensa a modo suo.
Da piccolo mi colpi' perche' mostrava in modo tangibile cosa significava affrontare il male e quanto costasse difendere chi ami


Ecco su questo siamo dannatamente d'accordo!!! ;D
Davvero molto d'accordo sul fatto che i robotoni un pò abbiano formato la mia coscen


Belin a l'è un bel giorno pe' mui!

Sergio SYGMA
Comandante
Comandante
Messaggi: 4784
Iscritto il: 9 nov 2002, 14:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Sergio SYGMA » 9 lug 2011, 11:41

Io mi riferivo a questo.

Immagine

Non credo sia solo il concetto di violenza e di morte a poter impressionare, ma anche il come viene mostrato.

Se mi si dice che un personaggio muore e quel che vedo è solo un miscuglio maldisegnato di fuoco e fiamme, non sto vedendo qualcosa di violento.

Le immagini che la Toei ci ha propinato sullo sterminio dei fleediani secondo me sono molto più violente e impressionanti del video di Ideon che hai postato.

http://www.sygma.it
http://www.nuzonetools.com

tetsuya
Capitano
Capitano
Messaggi: 5404
Iscritto il: 14 ott 2002, 14:17
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da tetsuya » 9 lug 2011, 13:12

Beh, ti sta dicendo che c'e' stata una guerra, mica una gita scolastica.
Su Ideon, guardati i due film che riassumono e chiudono la serie, poi vediamo cosa e' piu' disturbante.
Che poi, gia' su Gundam, Tomino portava avanti un discorso mica tanto allegro sulla situazione umana, e non parlo della guerra, ma dell'incapacita' dell'uomo di comunicare. Da qui poi il filo sottile che porta fino ad EVangelion.



Michele Amadesi, illustrazioni e disegni
e-mail: info@sektoralpha.it
Portfolio on line e sito web personale --> Sektor Alpha Immagine

Krong
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 1446
Iscritto il: 28 dic 2007, 11:50
Località: Genova
Contatta:

Messaggio da Krong » 9 lug 2011, 14:07

eddai non mi tirare fuori evangelion adesso.

Bello tutto , tranne la trama!

Belin a l'è un bel giorno pe' mui!

tetsuya
Capitano
Capitano
Messaggi: 5404
Iscritto il: 14 ott 2002, 14:17
Località: Bologna
Contatta:

Messaggio da tetsuya » 9 lug 2011, 14:14

Dipende cosa intendi la trama.
La serie tv di Evangelion altro non e' che l'allegoria dell'otaku, incapace di comunicare con il mondo, se non tramite feticci e astrazioni (Rei Ayanami altro non e' che il sogno dell'otaku, una bella bambolina senza sentimenti). In quest'ottica va visto il doppio episodio finale psicoanalitico.
Ed e' anche il percorso di Anno, che ebbe durante Evangelion un esaurimento nervoso che quasi l'uccise, da quel che ricordo, da otaku a persona consapevole. E non e' un caso che le critiche piu' feroci al finale vennero proprio dagli otaku. E il finale apocalittico del film e' anche una "vendetta" di Anno verso gli Otaku (oltre ad essere in pratica un remake di Ideon. Evangelion ha attinto a piene mani da Ideon).
L'attuale "remake" in corso, sotto forma di film, mi pare una sintesi matura di un Evangelion finalmente epopea fantascientifica a tutto tondo.

In ogni caso non si puo' non discutere di Evangelion, se si parla di animazione nipponica. Volenti o nolenti e' stato un anime spartiacque nella storia dell'animazione, un po' come Gundam. La sua importanza storica e tecnica e' innegabile.

Michele Amadesi, illustrazioni e disegni
e-mail: info@sektoralpha.it
Portfolio on line e sito web personale --> Sektor Alpha Immagine

Krong
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 1446
Iscritto il: 28 dic 2007, 11:50
Località: Genova
Contatta:

Messaggio da Krong » 9 lug 2011, 16:45

La sua importanza storica e tecnica e' innegabile.
Su questo concordo, ma i robot con la presa a 220 la prima volta che li ho visti, mi hanno fatto sbellicare dal ridere. Lo so , ho la sensibilità di un sasso. ( e pensare che un tempo piangevo per commander!)

Belin a l'è un bel giorno pe' mui!

Sergio SYGMA
Comandante
Comandante
Messaggi: 4784
Iscritto il: 9 nov 2002, 14:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Sergio SYGMA » 9 lug 2011, 17:25

Vabè Krong dai....qui ha ragione il dott.Tsurugi al 100%!

La scena dell'Eva che prende vita e sbrana l'angelo me la ricorderò nei secoli diamine!

Però, tornando alle immagini, io non ho parlato di storia cruenta, ho parlato di violenza visiva. Quei disegni che ho postato prima penso possano impressionare molto più di un "bum". I bambini percepiscono molto più visivamente che ragionando sulla storia e in questo senso la Toei dell'epoca fece un lavoro magistrale. Io stesso, a due passi dai 40 anni, se chiudo gli occhi riesco a rievocare fotogramma per fotogramma la metamorfosi di Hiroshi nella testa di Jeeg e non solo per la genialità dell'idea o perchè l'ho vista e rivista un milione di volte, ma proprio per la forza stessa delle immagini e dei colori usati per quella scena. Poi ripenso agli sbudellamenti di Ken e non riesco a trovarli così "forti", ma nemmeno come l'orrore del primo fotogramma qui sopra con il minidisco che sta disintegrando un povero fleediano.

http://www.sygma.it
http://www.nuzonetools.com

Rispondi

Torna a “Manga, Anime & Cartoons”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti