Hawking: Dio una variabile non necessaria

interforever
Capitano
Capitano
Messaggi: 9412
Iscritto il: 30 ago 2003, 8:08
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da interforever » 5 set 2010, 21:47

A me pare che Odifreddi abbia più volte espresso simpatia per il buddismo, per il protestantesimo, e per l'ebraismo (che pure non gli appartengono). Non vedo quindi in cosa consisterebbe la sua frenesia antireligiosa....
Ps: visto che faccio parte di coloro che si son sposati in Chiesa perchè è bella, mi permetto di far notare che un non cattolico può permettersi le contraddizioni, ma un cattolico no. Basta non credere ad uno solo degli innumerevoli dogmi della Chiesa, e di fatto non si è più cattolici, anche senza saperlo...

W FILIPPO E SARA!!!!!!!!!
Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l'azzurro sullo sfondo d'oro delle stelle. Si chiamerà Internazionale, perchè noi siamo fratelli del mondo...
Ps: Rispetto!!!

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7780
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 5 set 2010, 22:12

Riguardo Odifreddi ti ho appena portato un esempio che non è circoscrivibile alla sola religione cattolica, così come ho appena affermato che, molto spesso, apprezzo le sue prese di posizione.
Dei dogmi abbiamo già parlato, delle contraddizioni pure; chi legge con attenzione ed ha buona memoria (esclusi i presenti, ovviamente :wink: ) può fare le proprie considerazioni.

Ah, dimenticavo: la "chiesa di muro" si scrive con la "c" minuscola :razz: .

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

interforever
Capitano
Capitano
Messaggi: 9412
Iscritto il: 30 ago 2003, 8:08
Località: Bergamo
Contatta:

Messaggio da interforever » 6 set 2010, 18:33

Scusami, ma non ho colto l'esempio da te citato...

W FILIPPO E SARA!!!!!!!!!
Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l'azzurro sullo sfondo d'oro delle stelle. Si chiamerà Internazionale, perchè noi siamo fratelli del mondo...
Ps: Rispetto!!!

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7780
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 6 set 2010, 19:18

Originally posted by TheGib

...ad esempio, citando studi accurati sul fatto che la condizione di estasi mistica è perfettamente riproducibile con digiuni, astinenze, e magari fumi particolari...
La condizione di estasi mistica non è appannaggio esclusivo della religione cattolica; così come non lo è la figura di Cristo, sulla quale ad Odifreddi capita di soffermarsi... ovviamente non proprio in maniera "ortodossa" :wink: (il volume, se non erro, è "Il matematico impertinente").
Altre occasioni sono stati suoi interventi in trasmissioni tipo "Anno zero"; non ricordo i dettagli, lo ammetto, così come ammetto di non essere stato all'epoca nemmeno un sostenitore dei suoi estemporanei avversari (gerarchia cattolica, of course); però il nostro mostrava una verve quasi sovrannaturale ed interveniva "a tutto campo", talvolta in maniera un tantino eccessiva e fuori luogo; insomma, mi dispiaceva anche per lui. Forse stava attraversando uno di quei periodi "occhio alle pedate negli stinchi", non so.

Eppure, seguendolo ad esempio nel suo lavoro teatrale, tutto questo non traspare; anzi, è molto equilibrato. Magari è un problema legato all'improvvisazione o, come dicevo nel precedente intervento, ad impreviste sovraesposizioni.

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Galen
Comandante
Comandante
Messaggi: 3921
Iscritto il: 11 ott 2002, 18:46
Località: Ferrara

Messaggio da Galen » 6 set 2010, 21:46

Originally posted by TheGib
qualsiasi riuscita riproduzione di un qualsiasi fenomeno non ne sviscera necessariamente (ma come mi piace questa parola... ::p: ) l'essenza e la provenienza.
Verissimo. Concordo che a volte ci possa essere da parte dei razionalisti un enfasi esagerata sui risultati scientifici applicati al misticismo (ad esempio gli esperimenti, comunque giustissimi, del Cicap). Non è quello il problema, certo, non c'entra con la Fede.

Però sono comunque considerazioni necessarie a non essere inghiottiti dall'assurdo sottinteso in base a cui se non esiste una pronta spiegazione allora il miracolo è dimostrato. Per quanto mi riguarda il punto non è un tentativo di prevaricazione della Scienza sulla Religione, ma il contrario... e neanche questo aspetto della Religione c'entra qualcosa con la Fede (ammesso che esistano altri aspetti che invece c'entrino, cosa su cui ho dei dubbi).


"poi dice che uno si butta a sinistra... "
Totò

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7780
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 6 set 2010, 22:01

In ogni caso, secondo me, il problema non è nel fenomeno (compreso sotto questo termine anche il contro-esperimento), ma l'uso che se ne vuole fare. Anche qui, talvolta (e sottolineo "talvolta", scimmiottando Dathon e ricordando che ho usato lo stesso termine nei confronti dell'intoccabile Odifreddi), la purezza (in larghissimo senso, non sto parlando semplicemente di "anima") può venir meno.

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

ormazad
Comandante
Comandante
Messaggi: 2827
Iscritto il: 25 gen 2005, 21:03
Località: Venezia

Messaggio da ormazad » 6 set 2010, 23:40

" Ma Odifreddi è un uomo d'onore "
Mi piace Marco Antonio TheGib :-)) .


Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7780
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 7 set 2010, 6:37

Mi devo preoccupare?

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Rispondi

Torna a “Ufo, Scienza & Astronomia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite