6x24 - La linea della vita

La nave stellare Voyager è a 70.000 anni luce dalla Terra, lì dove nessuno è mai giunto prima.
Rispondi
Avatar utente
VulcanSmile
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1917
Iscritto il: 27 ago 2007, 13:16
Località:
Contatta:

6x24 - La linea della vita

Messaggio da VulcanSmile » 13 lug 2008, 13:51

Titolo originale: LIFE LINE

C'è posta per voy (ahahhahah! AHAHHAHAH! Ehm... scusate). Arriva sulla nave un bel paccottone di cartoline dal quadrante Alpha. Tra le notizie, giunge anche la cattiva nuova della malattia terminale del Dottor Zimmermann, creatore del Dutùr. Quest'ultimo chiede e ottiene di essere catapultato a guarirlo. Ma una volta a destinazione, scopre che le cose non sono così semplici.

Ah, perbacco, puntata quasi perfetta. Due Picardi al prezzo di uno già sono garanzia di leccaggio mustacchi. L'episodio, come se non bastasse, ci regala anche un Barclay che, seppur non spumeggiato dalla sceneggiatura, fa sempre la sua porca figura. Dulcis in fundo, Deanna Troi. Anche lei più che altro decorativa, ma pur sempre degna di onore alla memoria di TNG. L'episodio è divertente, a tratti spassoso (come gli è venuta in mente l'iguana parlante???)(e con un nome non casuale)(ecco, magari adesso basta con le parentesi), forse la conclusione è un po' frettolosa, con una specie di "ecco fatto, guarirà!" un po' zac e tac. D'altronde l'episodio non è centrato sulla ricerca medica bensì sul complesso rapporto "padre-figlio", quindi ci può stare. Grande lotta di ego straripanti. Episodio degno della simile (ma differentissima) epopea Soong-Data.

"I have a dream; a dream that all people... Humans, Jem'Hadar, Ferengi, Cardassians... will someday stand together in peace... around my Dabo tables." (Quark)

Myra
Comandante
Comandante
Messaggi: 2811
Iscritto il: 24 nov 2004, 20:55
Località: Città del Vaticano

Messaggio da Myra » 13 lug 2008, 17:38

E' vero, ottimo episodio. Vulcan le tue recensioni sono sempre spassosissime, è un piacere leggerle!


Avatar utente
R. Daneel Olivaw
Comandante
Comandante
Messaggi: 3176
Iscritto il: 2 nov 2003, 0:57
Località: Cesena

Messaggio da R. Daneel Olivaw » 13 lug 2008, 18:35

Anch'io sono perfettamente in linea con voi stavolta.

Avatar utente
VulcanSmile
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1917
Iscritto il: 27 ago 2007, 13:16
Località:
Contatta:

Messaggio da VulcanSmile » 13 lug 2008, 19:12

Grazie Myra!

"I have a dream; a dream that all people... Humans, Jem'Hadar, Ferengi, Cardassians... will someday stand together in peace... around my Dabo tables." (Quark)

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7713
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 13 lug 2008, 19:29

Imbattibile confronto MOE - Zimmerman, ancora più rimarchevole essendo interpretati dallo stesso attore. La grandezza di ciò mi fa attenuare il fastidio del MOE che saltella tra VOY e casa, invero per me un po' disturbante.
Man mano che la guerra psicologica avanza, scopriamo piccoli frammenti di Zimmerman-pensiero, (in parte) radici del MOE-pensiero; eppure c'è anche un elemento alienante: Haley trattata dal (cinico) scienziato in maniera (ben) diversa dal prevedibile...
Insomma, il Dr.House non ha inventato proprio nulla :wink:
Per tacere dell'originale richiamo al motto "medice, cura te ipse", qui applicato in una maniera (davvero) impensata ed oltretutto... doppia :mrgreen:

(Piacevoli) effetti collaterali: Barclay (ormai una certezza) e (sopratutto) Deanna :grin:
(basta, ho finito le parentesi)

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
...siamo tutti un po' Garak

Avatar utente
VulcanSmile
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1917
Iscritto il: 27 ago 2007, 13:16
Località:
Contatta:

Messaggio da VulcanSmile » 13 lug 2008, 20:31

(ehehehhe)

"I have a dream; a dream that all people... Humans, Jem'Hadar, Ferengi, Cardassians... will someday stand together in peace... around my Dabo tables." (Quark)

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7713
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 13 lug 2008, 22:44

(.)

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
...siamo tutti un po' Garak

efagiol
Tenente
Tenente
Messaggi: 1353
Iscritto il: 23 ago 2006, 10:32
Località: Roma

Messaggio da efagiol » 14 lug 2008, 12:58

(). Ops, scusate, passavo di qui e mi sono scappate un paio di parentesi.
Episodio bellissimo, come dice VulcanSmile un doppio Picardo non può che essere sinonimo di doppio spettacolo.


Avatar utente
hathor
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1623
Iscritto il: 16 ott 2007, 18:03
Località: Reggio Emilia

Messaggio da hathor » 14 lug 2008, 14:46

Dev'essere dura scontrarsi con se stessi... cioè, proprio vedersi, potersi toccare con mano e scontrarsi... Per me ottima interpretazione del, (dei) doc.
Anche se l'happy ending è un po' troppo facile, rimane un bell'episodio, e forse il MOE capisce perchè alle volte risulta tremendamente insopportabile (ma anche incredibilmente divertente).

(esiste una regola su questo furum per il numero di parentesi che uno può usare?... qualcuno qui sta esagerando clamorosamente)... (!)

"How long since you've used them?"
"Eight years, seven months, sixteen days, four minutes, twenty-two..."

"Far too long."
...

Avatar utente
Captain Janeway
Capitano
Capitano
Messaggi: 7270
Iscritto il: 28 mar 2003, 14:56

Messaggio da Captain Janeway » 22 lug 2008, 17:49

Episodio perfetto, meraviglioso, spassoso, emozionante, commovente... da 10+ e lode

Uno dei miei tanti episodi preferiti di Voy :grin:

Avatar utente
hathor
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1623
Iscritto il: 16 ott 2007, 18:03
Località: Reggio Emilia

Messaggio da hathor » 22 lug 2008, 17:51

Captainessa non vale, sei troppo di parte! :wink:

"How long since you've used them?"
"Eight years, seven months, sixteen days, four minutes, twenty-two..."

"Far too long."
...

Avatar utente
Gas75
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1727
Iscritto il: 7 apr 2008, 15:13
Località: Italy
Contatta:

Messaggio da Gas75 » 17 mag 2009, 15:01

Bell'episodio, ottima la doppia recitazione di Picardo, dialoghi pimpanti...

http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito

---

Se rinasco voglio un harem con Uhura e Deanna!

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7713
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Re: 6x24 - La linea della vita

Messaggio da TheGib » 11 dic 2015, 22:34

Dato che auto-citarmi non è opportuno, ma direi esattamente le stesse cose, cito invece:
Captain Janeway ha scritto:Episodio perfetto, meraviglioso, spassoso, emozionante, commovente... da 10+ e lode
Veloce, concisa, adatta alla ultrasoddisfacente re-visione :wink:
"La nostra vera nazionalità è l'umanità." H.G.Wells
--------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Avatar utente
Captain Janeway
Capitano
Capitano
Messaggi: 7270
Iscritto il: 28 mar 2003, 14:56

Re: 6x24 - La linea della vita

Messaggio da Captain Janeway » 11 dic 2015, 22:49

:)
Immagine

RUSH: You've come a long way from that video game slacker I discovered a year ago.
WALLACE: Thanks. You've been pretty consistent.
SGU: Gauntlet

Rispondi

Torna a “Voyager”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite