7x21 - Friendship Uno

La nave stellare Voyager è a 70.000 anni luce dalla Terra, lì dove nessuno è mai giunto prima.
Rispondi
Avatar utente
VulcanSmile
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1917
Iscritto il: 27 ago 2007, 13:16
Località:
Contatta:

7x21 - Friendship Uno

Messaggio da VulcanSmile » 24 ago 2008, 23:18

Titolo originale: FRIENDSHIP ONE

Dopo anni di vagabondaggio cosmico, la Voyager si vede assegnare la sua prima missione ufficiale: recuperare una sonda lanciata secoli prima dai terrestri ansiosi di fare nuove amicizie.

((CONTIENE SPOILERINO))
Signore e signori, l'erede ufficiale delle magliette rosse: l'ingegner Joe Carey! Facciamo la sua conoscenza nella prima stagione, giusto in tempo per vederlo calare onorevolmente le braghe di fronte alla preparazione di B'Elanna. Poi scompare per sei anni, probabilmente in quanto impegnato a fabbricare la sua navicella in bottiglia. E poi all'improvviso, zàc, ritorna tra noi giusto il tempo per lasciarci con una pallottola in panza. Pace all'anima sua.
A parte questa strana ricomparsa, l'episodio mi è piaciuto. Intendiamoci, le ricomparse mi sarebbe piaciuto trovarle più spesso, se non altro perché sulla nave sono in centocinquanta e gira gira dovrebbero esserci un po' di "recurring characters" in più. E' la fine che gli fanno fare che mi lascia perplesso. A 'sto punto, tanto valeva lasciarlo nel limbo. Beh mi son fissato su Carey, torniamo all'episodio. Interessante applicazione del principio per cui i figli sono responsabili delle colpe dei padri. E soprattutto, interessante punto di vista sull'ingenuità di chi non riesce a prevedere tutte le conseguenze dei suoi gesti attuati in buona fede. Un episodio quasi "tng-esco" nell'ambientazione e nella trama, principalmente improntato all'azione, tutto sommato godibile.
Certo Carey, mannaggia... :wink:

"I have a dream; a dream that all people... Humans, Jem'Hadar, Ferengi, Cardassians... will someday stand together in peace... around my Dabo tables." (Quark)

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara
Contatta:

Messaggio da Dathon » 25 ago 2008, 1:14

Rispetto ai migliori episodi di TNG, però, qui è un po' troppo facile prendere posizione. La colpa è talmente relativa e distante che uno dei pilastri della storia crolla subito. Poi è troppo pilotata anche la fiducia della popolazione locale. Paris fa il miracolo di salvare il neonato, lo scienziato torna come nuovo grazie alle solite altrettanto miracolose nanosonde borg, e così il capo rancoroso è chiaramente fin da subito un uomo solo. Già gli fanno ammazzare un prigioniero ferito come fosse un cane... Alla fine diventa quasi obbligatorio che all'attacco da parte della Voyager non ci creda nessuno neanche per un secondo.

Comunque buon episodio.

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7693
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 25 ago 2008, 10:55

Mi trovo in una posizione intermedia: in effetti è un po' una storia "a la TNG", e in effetti va tutto troppo bene; di nuovo, avvicinandosi la fine, si sta preparando un comodo giaciglio... :smokin:
EDIT:
@Dathor: ma non avevi detto che eri fermo alla 5a stagione? O te ne è scappato uno a tradimento? :lol:
La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
...siamo tutti un po' Garak

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara
Contatta:

Messaggio da Dathon » 25 ago 2008, 11:20

Originally posted by TheGib

@Dathor: ma non avevi detto che eri fermo alla 5a stagione? O te ne è scappato uno a tradimento? :lol:
Panorama fece uscire i primi due dvd di DS9 assieme agli ultimi due di VOY. Cosa facevo, non li guardavo? :wink:

Poi ho visto anche alcuni episodi della sesta. Ma come visione integrale effettivamente sono fermo alla quinta.

Avatar utente
pazzone Valtrix
Comandante
Comandante
Messaggi: 2846
Iscritto il: 9 dic 2002, 17:33
Località: Salerno
Contatta:

Messaggio da pazzone Valtrix » 7 apr 2009, 11:06

Rimetto in moto questa discussione dopo molti mesi per porvi questo quesito: nessuno di voi è anche fan di Spazio1999? Vi chiedo questo perchè la sceneggiatura di FriendshipOne prende spunto a piene mani da un episodio della serie anglo-italiana che guarda caso si intitola "Il ritorno del Voyager"? Solo coincidenze?

http://www.gameovermovie.it/
http://pazzone.spaces.live.com/
http://www.youtube.com/watch?v=L2OVPHcZDXI
http://www.youtube.com/watch?v=DMbjhCoj3aQ
Immagine

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7693
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 7 apr 2009, 21:07

Coincidenze?
Al 90% io credo di sì, la distanza temporale (e produttiva...) tra le due serie è troppo ampia.
Diciamo che si è sfruttato uno spunto interessante preso da situazioni reali, magari gli autori di VOY avevamo visto Spazio1999 e si ricordavano inconsciamente qualcosa, ma niente più.

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Jeeg2000
Capitano
Capitano
Messaggi: 9641
Iscritto il: 11 ott 2002, 18:24
Località: Napoli

Messaggio da Jeeg2000 » 8 apr 2009, 0:03

ho gli stessi dubbi...anche se in questo momento l'ep, di 1999 in questione non me lo ricordo proprio

"Ammiraglio abbiamo 2 balene a bordo!"-James Doohan a Bill Shatner-ST4

-----------------------------------------------------------------

Le idee di Berman e Braga sono tutte bellissime! - Copyright by Miles [:sti]

Avatar utente
Illo
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7927
Iscritto il: 8 ott 2002, 16:29
Località: Roma

Messaggio da Illo » 16 apr 2009, 19:18

Si tratta dell'episodio in cui si fa riferimento alla "Spinta di Queller", lo scienziato responsabile del progetto si trova sulla base Alfa sotto mentite spoglie e alla fine, se non sbaglio, si sacrifica per il bene comune.
Di sicuro ricordo che, pur trattando un tema piuttosto delicato, a livello tecnico e di trama era abbastanza infarcito di vaccate :mucca:
:smokin2:
L'episodio di Voyager è sicuramente più credibile.

Immagine

Avatar utente
spones
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 27630
Iscritto il: 7 ott 2002, 7:55
Località: Catania

Messaggio da spones » 17 apr 2009, 10:31

La spinta di Queller non era quella che distruggeva tutto? :rolleyes: Ho vaghi ricordi dell'episodio e non é un buon segno... per l'episodio :smokin:

"Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do."

Isaac Asimov

------------------------------

:smokin: Denny Crane :smokin:

Avatar utente
Illo
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7927
Iscritto il: 8 ott 2002, 16:29
Località: Roma

Messaggio da Illo » 17 apr 2009, 19:22

Diciamo che più che "distruggere tutto" distruggeva solo quello che faceva comodo agli autori :razz: .

Comunque si :grin:

Immagine

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7693
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Re: 7x21 - Friendship Uno

Messaggio da TheGib » 12 gen 2016, 22:18

La re-visione conferma e accentua, in negativo, la prima impressione.
Fermo restando l'intento "meditate gente, meditate" della storia, tutta la vicenda appare troppo semplicistica e a tratti forzata; mi limito ad un dettaglio, cioè la sfera-giocattolo ritrovata: ma davvero si maneggia un oggetto sconosciuto in quel modo, si ripone e poi si passa ad un bambino, non foss'altro per il rischio di radiazioni?
Insomma, questa volta il compitino si merita la sufficienza e niente più, lasciamo a TNG l'esercizio di questi svolgimenti :evil2:
"La nostra vera nazionalità è l'umanità." H.G.Wells
--------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Rispondi

Torna a “Voyager”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite