Commento al film

Quando l'ira può far danni
UniversoParallelo
Cadetto
Cadetto
Messaggi: 36
Iscritto il: 19 lug 2006, 19:02
Località: Roma

Messaggio da UniversoParallelo » 12 mag 2009, 17:10

Beh, visto che dall'ultimo post al penultimo son passati oltre 6 mesi, posso ora aggiungerne uno a distanza di quasi un anno da quest'ultimo.
In realtà avevo pensato anche di aspettare il 20 per poter far passare un anno esatto, ma poi mi sarei dimenticato.

I mostriciattoli non sono dei seguaci di Khan, semplicemente condizionano la mente di chi li ospita mettendolo agli ordini di chiunque.
Una volta tornati sull'Enterprise, Chekov e Terrel avevano solo l'eco delle disposizioni di Khan, ma avevano già davanti Kirk e tutti gli altri ufficiali di grado maggiore (compreso il dottore) in grado di controllare questa loro temporanea (poi rivelatasi definitiva per Terrel) debolezza.

Certo, su tantissime cose, cioè su le solite accettate manchevolezze dalla regia, ci tocca immaginare.
Questo perchè ci teniamo a mantenere la linea logica della cronistoria di Star Trek.
Di esempi ce ne sono tantissimi, ma questo topic non è il posto giusto per parlarne,
resta il fatto che tutti i vuoti li colmiamo noi, con la nostra immaginazione.
A volte è facile, altre è davvero difficile, ma tant'è...

Avatar utente
hathor
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1623
Iscritto il: 16 ott 2007, 18:03
Località: Reggio Emilia

Messaggio da hathor » 15 set 2009, 8:43

L'ho rivisto ieri sera, su Rai4, e porcamiseria è sempre un gran bel film, almeno per me...
Tra la storia e i personaggi continua sempre ad emozionarmi, anche se l'ho già visto e rivisto.
E non vedo l'ora di rivederlo, questo vorrà pur dire qualcosa! :wink:

Ho però notato di non avere più lo "stomaco" per alcune cose... tipo la scena del vermino dentro i due caschi.. sarà l'avanzare dell'età?!?

"How long since you've used them?"
"Eight years, seven months, sixteen days, four minutes, twenty-two..."

"Far too long."
...

Avatar utente
spones
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 27630
Iscritto il: 7 ott 2002, 7:55
Località: Catania

Messaggio da spones » 15 set 2009, 9:58

Hathor, é un po' la stessa cosa che penso io. E' un discorso lungo e credo possa anche valere la pena di aprire un topic apposito, ma in pochissime parole credo che sia soprattutto colpa del buonismo (leggi politically correct) che imperversa in tv e al cinema da alcuni anni. Me ne accorgo soprattutto quando riguardo i film degli anni '60, '70 e '80... ci stanno disabituando :rolleyes: e infatti ogni tanto mi rituffo nella visione di film che oggi sarebbero additati come "estremamente sconvenienti", che ne so, roba del genere Rocky Horror, o tutto il filone Saturday Night Live. Mi disintossico, insomma... :smokin:




"Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do."

Isaac Asimov

------------------------------

:smokin: Denny Crane :smokin:

Avatar utente
IlSisko
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 nov 2007, 2:10
Località: Italy
Contatta:

Messaggio da IlSisko » 15 set 2009, 13:52

L'Ira di Khan l'ho rivisto anch'io da poco nella versione restaurata e l'ho trovato più bello che mai. :grin:

p.s: Ogni tanto seguo anch'io la terapia spones con notevole giovamento. :mrgreen:


Immagine

"For all we know, at this very moment, somewhere, far beyond
all those distant stars... Benny Russel is dreaming of us."

Avatar utente
hathor
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1623
Iscritto il: 16 ott 2007, 18:03
Località: Reggio Emilia

Messaggio da hathor » 15 set 2009, 14:18

Vado OT (volevo aprire il topic ma non sapevo come titolarlo... non ho la testa del tutto presente.. ma ci sto a spostarmi nella discussione)
Mah, non lo so.. quando ero più piccola mi facevo davvero molti meno problemi sulle scene un po' crude, a anche ora dipende in fondo dal film o dal tipo di scena in sè.. Tipo una testa mozzata o sangue che esce a fiotti non mi disturbano, ma giusto ieri sera quando ho visto i vermini sui volti di Checkov e Terrel e sapevo cosa sarebbe successo dopo istintivamente mi sono girata dall'altra parte... Un lavoro così mi era successo solo un'altra volta, al cinema mentre vedevo l'ultimo Indiana Jones (ma lì c'è un discorso psicologico tutto mio su una mia fobia...)
OT end

"How long since you've used them?"
"Eight years, seven months, sixteen days, four minutes, twenty-two..."

"Far too long."
...

Avatar utente
favarato
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 10559
Iscritto il: 7 ott 2002, 15:19
Località: Padova

Messaggio da favarato » 15 set 2009, 18:45

Mah, ti consiglio terapia con 12 ore di visione di Splatters: gli strizzacervelli. :razz:

ST II rimane un BELLISSIMO film, il carisma di Khan, Spock, McCoy, lo stesso Kirk è veramente insuperato, credo che si sia ricreata un'alchimia tra i personaggi simile alla TOS, e la storia rimane anche oggi moderna, ben dosata, avvincente, insomma un capolavoro. Non per nulla la 'rivoluzione' di questo film rispetto al precedente al tempo fu criticata come è successo con l'ultimissimo, magnifico, film di JJ Abrams.

Immagine

Avatar utente
hathor
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1623
Iscritto il: 16 ott 2007, 18:03
Località: Reggio Emilia

Re: Commento al film

Messaggio da hathor » 3 mar 2015, 22:11

Giusto per farmi un po' di male.. Tra sabato sera e stasera mi sto rivedendo il film in blue-ray, con tanto di contenuti speciali...
Così, per ricordarmi quanto sono dispiaciuta della partenza di Leonard verso altre galassie...
"How long since you've used them?"
"Eight years, seven months, sixteen days, four minutes, twenty-two..."

"Far too long."
...

Avatar utente
Miles
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 6113
Iscritto il: 10 apr 2003, 20:05
Località: Palermo
Contatta:

Re: Commento al film

Messaggio da Miles » 8 mar 2015, 22:59

Mi spiace portare brutte notizie ma, a proposito de "L'Ira di Khan", ho appena letto che anche Harve Bennett (storico produttore del 2°, 3° e 4° film Trek) ci ha lasciato, pochi giorni dopo Nimoy :(

Immagine


http://trekmovie.com/2015/03/06/creativ ... nett-dies/
Immagine

Avatar utente
spones
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 27630
Iscritto il: 7 ott 2002, 7:55
Località: Catania

Re: Commento al film

Messaggio da spones » 15 mar 2015, 16:53

Si ho letto... :(
Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do.

Isaac Asimov
[/b][/size]

Weyoun_0
Tenente
Tenente
Messaggi: 1176
Iscritto il: 11 ott 2002, 21:18
Località: Milano

Re: Commento al film

Messaggio da Weyoun_0 » 16 apr 2015, 7:30

Si...anche se Nimoy e Bennett sono stati il duo dei disastri. JJ Abrams non è altro che l'evoluzione della loro idea...hanno dato una nuova vita a Star Trek cambiando irreparabilmente Star Trek!!!

Avatar utente
Miles
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 6113
Iscritto il: 10 apr 2003, 20:05
Località: Palermo
Contatta:

Re: Commento al film

Messaggio da Miles » 16 apr 2015, 15:49

Il problema è che, per il cinema, Star Trek andava cambiato... è per la TV che certi stravolgimenti potevano essere evitati, almeno fino a qualche anno fa: oggi la situazione statunitense è tale che la qualità cinematografica di certe produzioni televisive è fondamentale e non si possono fare passi indietro rispetto a questo.

Tuttavia, laddove si può godere di uno sviluppo seriale come in TV, dare allo spettatore fuochi d'artificio ad ogni puntata secondo me non è una buona idea (come non lo è l'opposto, cioè ingolfare una stagione di episodi finto-introspettivi che non sono altro che dei riempitivi senza sale).
Immagine

Weyoun_0
Tenente
Tenente
Messaggi: 1176
Iscritto il: 11 ott 2002, 21:18
Località: Milano

Re: Commento al film

Messaggio da Weyoun_0 » 19 apr 2015, 16:13

Che Star Treknon fosse da cinema te ne do pienamente atto (era la tesi di base del mitico Franco La Polla). Tuttavia la virata (specialmente dal terzo film in avanti) è stata davvero eccessiva. si può evolvere ed integrare, ma di certo non svuotare o persino contraddire!

Rispondi

Torna a “L'Ira di Khan”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite