Star Trek Vs. Star Trek

Quando l'ira può far danni
Avatar utente
spones
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 27630
Iscritto il: 7 ott 2002, 7:55
Località: Catania

Messaggio da spones » 5 gen 2011, 9:53

Avendo già abbondantemente sviscerato in innumerevoli altri post la mia personale analisi su Spock/Uhura (azzeccata), sull'interpretazione di Zachary Quinto (ottima), sulla "linea parallela" (o Universo alternativo, o linea alternativa, o Universo parallelo... tanto fa lo stesso :smokin: ), in questa sede mi limito a prendere le difese di Karl Urban e della sua interpretazione. Personalmente la trovo PERFETTA. Non solo il Bones di Urban é, a mio avviso, il personaggio che più somiglia all'originale, ma considero il suddetto attore una delle "stelle nascenti" del panorama "hollywoodiano".

P.S. Come puoi vedere dalla foto del mio profilo, sono anch'io un fan del buon Bones... :wink:

"Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do."

Isaac Asimov

------------------------------

:smokin: Denny Crane :smokin:

Miss_McCoy
Cadetto
Cadetto
Messaggi: 10
Iscritto il: 4 gen 2011, 21:58
Località: Italy

Messaggio da Miss_McCoy » 7 gen 2011, 17:49

oh ma lo hai mai sentito in lingua originale de kelley? Se lo dovessimo mai mettere a confronto con un italiano sarebbe un napoletano per il fatto che ha un dialetto georgiano assai pronunciato e parla velocemente (di fatti 3 volte su 4 nn lo capisco). Purtroppo karl Urban non mi ha saputo dare il buon bones (personaggio MOLTO personalizzato per l'attore dato che Dekelley e McCoy hanno un origini comuni e carattere uguale) i gesti, le mosse nn erano malaccio (ankio riesco a imitare mccoy mediocramente) però gli mancava quella cosa che mi dava il senso di dottore burbero (Gli è riuscito bene però mi sembrava un mccoy uscito di testa e basta, soprattutto il tono di voce a volte inopportuno per la parte nn facendo uscire la parte dolce di lui )ma che nn lo e che lo sa comunicare con gli occhi. Il ruolo del dottore è più difficile da interpretare perchè è un personaggio con un passato con troppe cose da unire, in più di essere un cowboy stile georgiano pieno di difettacci e pregi nascosti e gesticolature da contadino del sud.
Ti dirò di più: la mia passione di star trek è iniziata con l'ultimo film... e il dottore nn mi aveva per nulla colpito, anzi mi erano piaciuti spock e scotty! ma da quando ho visto la serie mi sono innamorata del dottore e mi piacevano scotty e spock quindi qualcosa non mi ha trasmesso karl Urban, nn dico che nn sia bravo è un buon attore difatti mi è piaciuto nel signore degli anelli e nel ruolo di vaako nell'ultimo film di riddik, è tagliato per parti da eroe, da conquistatore o cavaliere ma non per parti troppo complesse.
per spock è tutto un altro discorso. Quinto nn è stato così scioccante, anzi mi era piaciuto. l'errore di Abrams è stato di mettere Nimoy con Quinto. Mettere l'attore originale con il reboot è un errore rischi di oscurare il reboot e non metterlo in risalto, credo che molta gente alla vista di nimoy hanno involontariamente messo i riflettori su di lui che alla stella nascente Quinto.
-----------------------------------
Rispondo a Vulcansmile:
hai ragione sul fatto che scotty venga persentato come fallito sia squallido. Ricordiamoci che è stato Abrams a dare questo volto a scotty. io parlo dell attore Simon pegg e del suo modo di interpretarlo... ed è diverso!
Per checkov il discorso può essere moooolto soggetivo effettivamente potresti avere ragione perchè interpreta un ragazzino e adesso che mi fai pensare il chekov originale poteva essere un fanatico e zelante ragazzino. Buono a questo non avevo pensato! L'esagerazione dell' accento era giusto e io nn intendevo questo perchè Koenig marca esageratamente l'accento russo un po' ironizzandolo. L'accento di Yelchin è sicuramente molto più corretto di quello dell'originale e forse la troppa corretezza di quell accento lo ha appiattito leggermente... ma sono cose che posso correre tranquillamente! :)

ormazad
Comandante
Comandante
Messaggi: 2827
Iscritto il: 25 gen 2005, 21:03
Località: Venezia

Messaggio da ormazad » 8 gen 2011, 11:27

Io invece vorrei difendere Zoe Saldana .
Ruolo facile e interpretazione ordinaria , vero , ma ha dovuto rifarsi a un personaggio che nella TOS era importante non per come era ma per quello che era : nera , donna , sul ponte di comando .

Su STII vs ST XI invece non posso che concordare con
Non ha avuto bisogno di rebootare per ridarci Star Trek (serie e film).
Ha un grande, grandissimo cattivo
Sul punto uno però bisognerebbe anche fare un paio di considerazioni, primo che "erano altri tempi" e Star Trek era un Universo ancora fermo al XXIII° Secolo e secondo che "erano altri tempi" [cit.] ed eravamo tutti (i Trekkers del mondo) in crisi d'astinenza da ST. Quindi era, in teoria, più facile fare un film. Gli attori c'erano già, ci volevano meno soldini, c'erano meno aspettative e meno episodi/film con cui doversi confrontare


Avatar utente
spones
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 27630
Iscritto il: 7 ott 2002, 7:55
Località: Catania

Messaggio da spones » 10 gen 2011, 9:28

Io, quando non vuole godersela pure il pupetto, Star Trek la guardo sempre in lingua originale :wink: . Nonostante questo non trovo l'interpretazione (anche vocale) del nuovo McCoy non "attinente". Anzi...

Vulcan, é in punizione, non fallito/perdente/alcolista (più o meno ex :wink: ). E' molto più alcolista nella TOS :grin:

P.S. Ormy :wink:

"Those people who think they know everything are a great annoyance to those of us who do."

Isaac Asimov

------------------------------

:smokin: Denny Crane :smokin:

ormazad
Comandante
Comandante
Messaggi: 2827
Iscritto il: 25 gen 2005, 21:03
Località: Venezia

Messaggio da ormazad » 10 gen 2011, 10:45

Io distinguo mas o meno un inglese da un americano , poi la grande distinzione è fra comprensibile\non si capisce un casso .
Ovviamente so valutare se uno è bravo o meno con la voce , ma la vostra capacità di distinguere " accento del sud.... ma più Nashville che Atlanta " mi lascia pieno di ammirazione e invidia :-) .


Miss_McCoy
Cadetto
Cadetto
Messaggi: 10
Iscritto il: 4 gen 2011, 21:58
Località: Italy

Messaggio da Miss_McCoy » 10 gen 2011, 19:03

mmm spones mi lasci un po' perplessa... forse è il mio attaccamento al buon e vecchio de kelley mi ha oscurato i pregi di urban... comunque me lo riguarderò per sicurezza nn si sa mai se cambio idea... >.O

comunque grazie ormazad!

________________________
____Bone_______sSpo_____
___ckBone_____sSpock____
__BonesSpo___cKBonesS___
_pockBonesS_pockBonesS__
_pockBonesSpockBonesSp__
__ockBonesSpockBonesS___
___pockBonesSpockBon____
____enSpockBonesSpo_____
_____ckBonesSpockB______
______onesSpockBo_______
_______nesSpockB________
________onesSpo_________
_________ckBon__________
__________esS___________
___________p____________
________________________

Avatar utente
IlSisko
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 2088
Iscritto il: 28 nov 2007, 2:10
Località: Italy
Contatta:

Messaggio da IlSisko » 11 gen 2011, 1:08

Ciao Miss_McCoy! Benvenuta! :grin:
Del nuovo cast, Urban è attualmente il mio preferito, seguito da Spock.
Il problema del reboot imo è stato che per rendere "riconoscibili" i personaggi anche ai sassi ne hanno caricato "un tantino" le caratteristiche, esagerando probabilmente.


Immagine

"For all we know, at this very moment, somewhere, far beyond
all those distant stars... Benny Russel is dreaming of us."

Avatar utente
Mauri
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 14821
Iscritto il: 2 ott 2002, 16:31
Località: Paperopoli

Messaggio da Mauri » 11 gen 2011, 3:38

Ehi Miss, c'è un motivo particolare per cui chiami il buon dottore De Kelley anzichè DeForest Kelley?

ImmagineImmagineImmagine

Immagine

Immagine

Immagine

Rispondi

Torna a “L'Ira di Khan”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite