3x15 - L'Enterprise del passato

Può lo stesso fulmine colpire due volte?
Avatar utente
Gas75
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1727
Iscritto il: 7 apr 2008, 15:13
Località: Italy
Contatta:

3x15 - L'Enterprise del passato

Messaggio da Gas75 » 29 ago 2008, 14:38

Numero di produzione: 163
Titolo originale: Yesterday's Enterprise
Data stellare 43625.2
Anno ????
(fonte http://www.hypertrek.org)

L'Enterprise si trova nei pressi di Archer IV. Improvvisamente, una strana anomalia, identificata come una fessura temporale, appare nelle sue vicinanze. Da questa compare una nave stellare e, di colpo, sulla plancia dell'Enterprise qualcosa cambia: l'atmosfera è più cupa, le divise sono differenti, al posto di Worf c'è Tasha Yar e, stranamente, nessuno sembra essersi accorto del cambiamento.
È la stessa Tasha che identifica la nave comparsa dall'anomalia: si tratta dell'Enterprise NCC-1701-C, l'ultima nave a portare il glorioso nome prima dell'Enterprise-D. La nave è molto danneggiata e Picard decide di inviare a bordo una squadra di soccorso, raccomandandosi di non svelare all'equipaggio dell'Enterprise-C l'avvenuto salto temporale. Inoltre Picard sembra preoccupato: il fattore tempo è cruciale, la Federazione è in guerra con i Klingon e c'è il pericolo che navi dell'Impero, attirate dalla comparsa dell'anomalia, arrivino nel settore.
La situazione a bordo dell'Enterprise-C è preoccupante: la nave ha subito forti danni, la plancia è semidistrutta e tutti gli ufficiali di servizio in plancia sono morti, ad eccezione del Capitano Rachel Garrett e del Tenente Richard Castillo. Riker ordina a Geordi di riparare al più presto i sistemi principali: la nave deve essere pronta a muoversi il più presto possibile. Garrett, gravemente ferita, viene trasportata urgentemente nell'infermeria dell'Enterprise-D.
Subito dopo, Guinan si presenta in plancia, desiderosa di parlare a Picard di una strana sensazione che sta avvertendo da quando l'Enterprise-C è comparsa dalla fessura temporale. Guinan assicura a Picard che la situazione non è normale, che l'Enterprise-D in realtà non è un incrociatore da battaglia, che la Federazione e i Klingon dovrebbero essere alleati e non in guerra e che tutto dipende dall'arrivo della nave dall'anomalia spaziale. Unica soluzione sarebbe far tornare indietro l'Enterprise-C.
Picard si reca in infermeria a visitare Garrett, che gli racconta quanto ricorda degli ultimi eventi occorsi alla sua nave: l'Enterprise-C si trovava nei pressi di Narendra III, quando, in risposta a una chiamata di soccorso da parte del locale avamposto klingon, è stata attaccata da navi romulane. Picard svela a Enterprise-C del salto temporale di 22 anni e della guerra ventennale tra i Klingon e la Federazione. Ritornato in plancia, Picard viene a sapere da Data che le probabilità che l'Enterprise-C, rispedita indietro nel tempo attraverso l'anomalia, riesca a sconfiggere le navi romulane sono pressoché nulle. Ma il sacrificio di una nave federale a difesa di un avamposto klingon avrebbe forse potuto evitare vent'anni di guerra.

---

Puntata strepitosa! Tra le mie preferite della TNG!
Atmosfere impeccabili, frasi memorabili, inserite in un contesto drammatico e malinconico: "Questa non è una nave da guerra, è una nave da pace!" (Guinan), "Assicuriamoci che la storia non dimentichi mai il nome Enterprise!" (Picard), "Geordie, parlami di... Tasha Yar..." (Guinan)

http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito

---

Se rinasco voglio un harem con Uhura e Deanna!

Avatar utente
VulcanSmile
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1917
Iscritto il: 27 ago 2007, 13:16
Località:
Contatta:

Messaggio da VulcanSmile » 29 ago 2008, 15:23

Questa è una delle puntate più strepitose della storia di Star Trek. Credo secondo tutto il mondo!

"I have a dream; a dream that all people... Humans, Jem'Hadar, Ferengi, Cardassians... will someday stand together in peace... around my Dabo tables." (Quark)

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7716
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Messaggio da TheGib » 29 ago 2008, 16:26

Originally posted by VulcanSmile

Questa è una delle puntate più strepitose della storia di Star Trek. Credo secondo tutto il mondo!
Consenso.

La nostra vera nazionalità è l'umanità. H.G.Wells
-----------------------------------------
...siamo tutti un po' Garak

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara

Messaggio da Dathon » 29 ago 2008, 18:42

Bell'episodio, ma non esageriamo.

Avatar utente
favarato
Ammiraglio
Ammiraglio
Messaggi: 10539
Iscritto il: 7 ott 2002, 15:19
Località: Padova

Messaggio da favarato » 29 ago 2008, 22:03

No, no, qui bisogna esagerare, è un episodio strepitoso, uno dei migliori di tutto Star Trek, la scena del capitano Picard nel ponte della nave che dice la frase "Assicuriamoci che la storia non dimentichi mai il nome Enterprise!" mi fa venire ancora la pelle d'oca.

Immagine

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara

Messaggio da Dathon » 29 ago 2008, 23:05

Allora diciamo episodio bellissimo. Ma ci andrei piano comunque con le classifiche all time.

Avatar utente
Gas75
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1727
Iscritto il: 7 apr 2008, 15:13
Località: Italy
Contatta:

Messaggio da Gas75 » 30 ago 2008, 1:28

Credo ognuno abbia i propri gusti e che vadano rispettati.
Sentirsi in dovere di smentire perché si cita "tutto il mondo", può avere un po' il gusto dell'egocentrismo (non sono d'accordo io, quindi quello che dici non vale "per tutto il mondo"...) :wink:

Mi sono stupito che un topic dedicato a questa puntata non esistesse ancora: m'aspettavo una discussione già esistente con un bel po' di messaggi, invece ho avuto io l'onore di aprirla... :smile:
Ho ancora in mente la "morte" di Riker, con lo sguardo di Picard che subito dopo scavalca la postazione tattica per sostituirlo: scena impagabile! Il dialogo tra Guinan e Tasha: sfido chiunque a mettersi nei panni di quest'ultima e non provare un brivido a sentirsi rivelare certe cose! Il pensiero che un'astronave in più nel tempo giusto può evitare 20 anni di guerra...
Un fan di Star Trek queste scene credo lo galvanizzino parecchio, al punto di affermare che una puntata del genere sia tra le migliori mai realizzate.
Se poi "ci si accontenta" :grin: e si preferisce che il tutto avvenga sul ponte ologrammi, o che le due vicende dello stesso episodio siano puntualmente collegate per giungere la soluzione finale e sentir dire Picard "Attivazione!", è solo questione di gusti, proprio come lo è il preferire puntate come questa.

http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito

---

Se rinasco voglio un harem con Uhura e Deanna!

Maydon
Guardiamarina
Guardiamarina
Messaggi: 989
Iscritto il: 23 mar 2006, 11:17
Località: Potenza

Messaggio da Maydon » 30 ago 2008, 9:32

capisco l'entusiasmo che provoca questo episodio, anche se io stesso mi metto nella posizione di Dathon, ci sono diversi episodi della terza stagione che preferisco a questo.
Comunque episodio molto bello e che avrà persino delle conseguenze nel futuro della serie.


Avatar utente
Garak79
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1572
Iscritto il: 7 ott 2002, 12:02
Località: Italy

Messaggio da Garak79 » 30 ago 2008, 12:15

Originally posted by favarato

No, no, qui bisogna esagerare, è un episodio strepitoso, uno dei migliori di tutto Star Trek, la scena del capitano Picard nel ponte della nave che dice la frase "Assicuriamoci che la storia non dimentichi mai il nome Enterprise!" mi fa venire ancora la pelle d'oca.

Concordo :smile:


Long live and prosper (se potete...)


Non do alcun credito alla religione. Sotto la parola religione ho visto la follia di fanatici di ogni denominazione venire chiamata “Volontà di Dio”

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara

Messaggio da Dathon » 30 ago 2008, 17:01

Originally posted by Gas75

Credo ognuno abbia i propri gusti e che vadano rispettati.
Sentirsi in dovere di smentire perché si cita "tutto il mondo", può avere un po' il gusto dell'egocentrismo (non sono d'accordo io, quindi quello che dici non vale "per tutto il mondo"...) :wink:

Mi sono stupito che un topic dedicato a questa puntata non esistesse ancora: m'aspettavo una discussione già esistente con un bel po' di messaggi, invece ho avuto io l'onore di aprirla... :smile:
Ognuno è egocentrico a modo suo. :wink:
Se poi "ci si accontenta" :grin: e si preferisce che il tutto avvenga sul ponte ologrammi, o che le due vicende dello stesso episodio siano puntualmente collegate per giungere la soluzione finale e sentir dire Picard "Attivazione!", è solo questione di gusti, proprio come lo è il preferire puntate come questa.
Questo è un colpo basso, però. Al di là del fatto che non sai quali siano i miei epidodi preferiti né perché, è sempre bene ricordarsi che dare la patente di vero trekker è un vecchio e brutto vizio. :wink:

Avatar utente
Gas75
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1727
Iscritto il: 7 apr 2008, 15:13
Località: Italy
Contatta:

Messaggio da Gas75 » 30 ago 2008, 20:36

Originally posted by Dathon
Originally posted by Gas75
Se poi "ci si accontenta" :grin: e si preferisce che il tutto avvenga sul ponte ologrammi, o che le due vicende dello stesso episodio siano puntualmente collegate per giungere la soluzione finale e sentir dire Picard "Attivazione!", è solo questione di gusti, proprio come lo è il preferire puntate come questa.
Questo è un colpo basso, però. Al di là del fatto che non sai quali siano i miei epidodi preferiti né perché, è sempre bene ricordarsi che dare la patente di vero trekker è un vecchio e brutto vizio. :wink:
Col "ci si accontenta" generalizzavo e prendevo degli esempi di situazioni ricorrenti nella TNG... Non posso certo conoscere i tuoi episodi preferiti.
In ogni caso, fino ad oggi, l'unica persona cui darei la patente di vero trekker sarebbe Hikaru Sulu! :grin:

http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito

---

Se rinasco voglio un harem con Uhura e Deanna!

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara

Messaggio da Dathon » 30 ago 2008, 20:48

Originally posted by Gas75

Col "ci si accontenta" generalizzavo e prendevo degli esempi di situazioni ricorrenti nella TNG...
A essere pignoli, l'anomalia temporale è ricorrente tanto quanto il ponte ologrammi.

Comunque sia chiaro che a me quest'episodio piace molto. Solo che in TNG ce ne sono anche di migliori, IMHO.

Avatar utente
Gas75
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1727
Iscritto il: 7 apr 2008, 15:13
Località: Italy
Contatta:

Messaggio da Gas75 » 30 ago 2008, 21:01

Originally posted by Dathon

A essere pignoli, l'anomalia temporale è ricorrente tanto quanto il ponte ologrammi.
Tieni conto che sono meno che a metà della TNG (il tutto visto per la prima volta), e nelle prime 2 stagioni il ponte ologrammi abbonda come scenario... Per il resto, più che anomalie temporali, ricordo anomalie spaziali. O ricordo male?

Se proprio vogliamo trovare un difetto in questa puntata: troppo comodo che la fessura temporale si generi proprio tra quei due punti della galassia e quando ci sono 2 Enterprise nelle vicinanze.[|)]

http://digilander.libero.it/OcchiVerdiSito

---

Se rinasco voglio un harem con Uhura e Deanna!

Dathon
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1772
Iscritto il: 22 giu 2003, 15:44
Località: Ferrara

Messaggio da Dathon » 30 ago 2008, 21:33

Originally posted by Gas75

Tieni conto che sono meno che a metà della TNG (il tutto visto per la prima volta)
Questo cambia tutto. Da lì in avanti, la serie rasenta la perfezione, IMHO.
Se proprio vogliamo trovare un difetto in questa puntata: troppo comodo che la fessura temporale si generi proprio tra quei due punti della galassia e quando ci sono 2 Enterprise nelle vicinanze.[|)]
Be', c'è chi crede nell'anima gemella... :smile:

Avatar utente
VulcanSmile
Tenente Comandante
Tenente Comandante
Messaggi: 1917
Iscritto il: 27 ago 2007, 13:16
Località:
Contatta:

Messaggio da VulcanSmile » 31 ago 2008, 12:21

Beh, molto spesso, senza le "strane coincidenze" non ci sarebbero neanche le storie da raccontare. Se non sono stra-forzate, si sospende l'inverosimiglianza e ci si gode la puntata a curvatura dieci!

"I have a dream; a dream that all people... Humans, Jem'Hadar, Ferengi, Cardassians... will someday stand together in peace... around my Dabo tables." (Quark)

Rispondi

Torna a “The Next Generation”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti