Stranger Things

Benvenuti nel fantastico mondo della Fantascienza & Fantasy in TV
Rispondi
Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7737
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Stranger Things

Messaggio da TheGib » 16 ago 2016, 9:27

Immagine

http://www.imdb.com/title/tt4574334/
Come oramai è prassi, trasmesso "tutto in una volta" da Netflix il 15 Luglio (2016... :smokin: )

La storia parte all’interno di un laboratorio segreto, da dove "qualcosa" riesce a fuggire. Nella vicina cittadella un gruppo di bambini termina una partita a Dungeon&Dragons, e uno di loro mentre torna a casa...

Miniserie di 8 episodi, osannata da critica&pubblico a partire da Rotten Tomatoes 8)
Tranne una piccola fetta di dissidenti che lamenta la "sindrome JJA", cioè sostanzialmente "citazioni senz'anima", ho letto ovunque solo recensioni strapositive.
Prima di continuare premetto che il latoscritto vanta più di quaranta anni e si accoda al gruppo principale, gli osannatori. Dico questo perché a mio parere qui non si tratta di "citazioni", ma di un vero e proprio "compendio del cinema anni '80"; e questo non deve sminuire il valore dell'opera, basti pensare a Super8 che gioca sulla stessa falsariga: ma qui siamo molto, ma molto più in alto, compresa sigla & colonna sonora con sintetizzatori, riferimenti, effetti. Ad esempio ad un certo punto ho riconosciuto come sottofondo "Fields Of Coral" di Vangelis, che non è proprio un brano conosciutissimo :geek2:
Qualcuno (non il latoscritto) direbbe che è un'opera "vietata ai minori di 40 anni", ma di questo parleremo dopo :wink:

La serie richiama un po' tutto quello che è passato al cinema in quegli anni, che avesse il profumo Spielberg e/o King, più altri ospiti illustri.
A me sono apparsi subito E.T., I Goonies, IT, Stati di Allucinazione, Fenomeni Paranormali Incontrollabili (Firestarter), Poltergeist. Molti altri a ruota... e c'è chi si è messo puntigliosamente a verificare scena per scena, anche se personalmente sono in disaccordo su alcuni confronti:
https://vimeo.com/175929311
ATTENZIONE: GUARDARE RIGOROSAMENTE DOPO ESSERSI GODUTI LA MINISERIE!!!!

Ma la serie non è un ricettacolo per nostalgici, è veramente ben fatta: la tensione non scema mai, finito un episodio vuoi subito attaccare il successivo. I vari spunti che affondano le radici nelle suggestioni di cui sopra sono tutti ben amalgamati a formare una storia compatta e su tre binari paralleli, grazie alle vicende di tre gruppi di personaggi: i rEgazzetti, gli adolescenti, gli adulti. Tutti rappresentati realisticamente, senza la patina di perfezione di adesso; ad esempio ci sono i brufoli di ordinanza per gli adolescenti, senza belloni impossibili, ed il mio personaggio preferito, lo sceriffo, ha la buzza da birrette e scazzo continuo :mrgreen:
Insomma, un luuungo film per il quale l'unico dispiacere è che ad un certo punto, tra la commozione generale... finisce.

Non mi dilungo su commenti e recensione, c'è chi lo ha fatto assai meglio di quanto possa fare io; ad esempio:
http://www.badtv.it/2016/07/stranger-th ... ecensione/
http://www.nocturno.it/movie/stranger-t ... tagione-1/
http://www.wired.it/play/televisione/20 ... gs-netlix/
http://movieplayer.it/articoli/stranger ... lix_16143/

Consigliata a TUTTI; per chi ha la mia fascia di età, perché è irrinunciabile; per chi è più giovincello, perché è un'opera riuscitissima e godibile "a prescindere", e permette di vedere un mondo senza internet & smartphones: quindi le ricerche si fanno sui libri, sui microfilm, oppure a scuola (qui c'è un prof che chiunque avrebbe voluto avere); e per comunicare si usano i walkie-talkie oppure i telefoni rigorosamente attaccati al muro :roll:
Eppoi sono proprio curioso di conoscere giudizio ed emozioni di qualcuno che visiona un periodo storico che non ha vissuto :nerd

P.S.: Già confermata la seconda stagione, nota bene definita dagli autori "un sequel, non un'altra stagione", anche se per quanto mi riguarda potevano tranquillamente chiuderla qui, ho paura di un crollo; staremo a vedere :;):
"La nostra vera nazionalità è l'umanità." H.G.Wells
--------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7737
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Re: Stranger Things

Messaggio da TheGib » 16 ott 2017, 23:06

Ultimo trailer per la seconda stagione:
"La nostra vera nazionalità è l'umanità." H.G.Wells
--------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7737
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Re: Stranger Things

Messaggio da TheGib » 13 nov 2017, 22:29

Bene bene bene...
...conclusa anche la visione della seconda stagione.

E ce l'hanno fatta: sono riusciti a bissare contesto, emozioni, rimandi, colpi di scena... ecc. ecc. della prima stagione.
Qui si va più nel pesante, ma segue senza sbavature la precedente storia pur distaccandosene quasi completamente; bravi, bravi e ancora bravi.
Ho paura nel sapere che, a quanto pare, gli autori vorrebbero andare avanti: il fulmine ha colpito bene nello stesso punto per due volte di seguito, adesso il rischio di fallimento è enormemente più grande.

Se proprio voglio (parere personale eeeehhhhh...) trovare un difetto, è nella "gita in città" di Eleven; penso che poteva essere fatta meglio, dovendosi oltretutto confrontare con illustri predecessori (da Heidi a Buffy :smokin1: ); anche se, probabilmente, tale sottotrama verrà ripresa in un'ipotetica nuova stagione.
Di contro, un episodio marginale e comico del finale,
Spoiler:
l'incontro tra Karen e Billy :lol:,
è stato VERAMENTE un tocco di classe.

Non mancano le citazioni/omaggi; i più evidenti direi per
Spoiler:
Aliens - Scontro finale, L'esorcista, Jurassic Park
Concludo (come al giro precedente :eek: ) confermando che il mio personaggio preferito è lo sceriffo: un mito, un gigante, un eroe... ma uno imperfetto, come tutti (o quasi?) noi.
"La nostra vera nazionalità è l'umanità." H.G.Wells
--------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Avatar utente
TheGib
Ammiraglio di Flotta
Ammiraglio di Flotta
Messaggi: 7737
Iscritto il: 16 gen 2005, 10:21
Località: Livorno - Italy

Re: Stranger Things

Messaggio da TheGib » 2 gen 2019, 10:30

Mini trailer/annuncio della 3a stagione:
"La nostra vera nazionalità è l'umanità." H.G.Wells
--------------------------
"...c'è una certa drammatica ironia in tutto questo, una sincronia che sconfina con la predestinazione, si potrebbe dire..." R.Giles

Rispondi

Torna a “Serie Fantascienza & Fantasy”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite